Il sito utilizza cookie tecnici per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

inizio pagina
Con questo menù puoi accedere velocemente a:

giovedì 20 settembre 2018
Ricerca

  | Ricerca per Parole chiave | Help Desk telematico | FAQ

| torna al menù principale della pagina » |

inizio informazioni

Home Page / eventi, concorsi e bandi / Formazione e corsi / Incontri di formazione alle imprese sulla proprietà industriale e la contraffazione

Incontri di formazione alle imprese sulla proprietà industriale e la contraffazione

Proprietà industriale

Treviso, 23 aprile (ore 14:45 - 16.45) | Belluno, 24 aprile (ore 14.15 - 16.15)

Sala Conferenze (Treviso) | Sala Luciani (Belluno) - Camera di Commercio

*****

Presentazione

La Proprietà industriale per le aziende è spesso l'asset determinante per consentire sviluppo e competitività.
Nel contesto in evoluzione in cui esse si trovano ad operare sempre maggiore rilevanza viene data alla protezione delle idee, dei segreti industriali, dei vantaggi che, attraverso la ricerca e l'innovazione, vanno a creare valore distintivo per il brand e per il consumatore.
Tutto questo è confermato dalla Commissione EU, i cui dati riportano che l'Europa ad oggi dipende per il 39% del PIL da industrie che investono in PI; in Italia tale percentuale sale al 40%.
Sicuramente questi concetti sono ben noti e, con essi, anche il "rovescio della medaglia", rappresentato da quelle forme produttive che violano, copiano, imitano e usurpano prodotti di successo.
Queste forme, stima l'OCSE, si insidiano nel Mondo nel 2.5% delle merci scambiate, un valore enorme che per il solo 2015 ammonta a 500 miliardi di dollari. In EU tale percentuale raddoppia, ma non solo: si pensi che il secondo Paese al Mondo ad essere più colpito da questa forma di concorrenza subdola e sleale è proprio l'Italia.
Alla luce di quanto detto, la Camera di Commercio di Treviso-Belluno ha accolto con favore la proposta della Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (DGLC-UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico - di offrire un'opportunità di formazione alle piccole e medie imprese, anello portante dell'economia italiana, al fine di rafforzare le strategie di tutela della Proprietà industriale e innalzare il livello di percezione della stessa come asset strategico per lo sviluppo e la competitività delle imprese.

L'iniziativa si articola in due incontri, nel corso dei quali verranno affrontate da esperti della materia - in grado di offrire un taglio specialistico ai momenti formativi - tematiche di interesse attuale.
Durante gli incontri i partecipanti (imprese e professionisti) potranno acquisire nuove conoscenze su argomenti inerenti la Proprietà Industriale, nonché informazioni utili al perfezionamento delle competenze professionali in materie giuridiche e interdisciplinari.
Saranno presentati spunti teorici ma anche indicazioni pratiche. L'esposizione sarà supportata dall'uso di diapositive e dall'indicazione di eventuale materiale di approfondimento; la metodologia didattica adottata sarà la lezione frontale ed è prevista la partecipazione interattiva dei presenti, con spazio dedicato alle eventuali domande, ed una raccolta preliminare dei quesiti durante gli incontri.

Programma degli incontri

1° Incontro: La tutela della Proprietà industriale: l'asset vincente

23 APRILE 2018

  • 14.45 Aspettative e prospettive per la tutela dell'IP
    Sara Zannelli, INDICAM
  • 15.15 Il Portfolio IP: costruirlo e renderlo sostenibile
    Avv. Marina Lanfranconi
  • 16.00 Difesa penale e/o Doganale del portafoglio IP
    Avv. Riccardo Castiglioni
  • 16.45 Q&A

2° Incontro: Le nuove prospettive IP per l'impresa

24 APRILE 2018

  • 14.15 Aspettative e prospettive per la tutela dell'IP
    Sara Zannelli, INDICAM
  • 14.45 Modelli e tecnologie per la tracciabilità
    Ing. Enrico Colaiacovo, Istituto Poligrafico Zecca dello Stato
  • 15.30 I due volti dell'e-commerce: come coglierne le opportunità, evitando i rischi
    Dott. Francesco Spirito, Studio Ferrajoli
  • 16.45 Q&A

L'Ordine degli Avvocati ha riconosciuto n. 1 credito formativo valido ai fini della formazione continua.

NOTE ORGANIZZATIVE

Sede
23 aprile - Sala Conferenze della sede camerale di Treviso - piazza Borsa, 3/b - Treviso (come raggiungere la sede di Treviso)
24 aprile - Sala Luciani della sede camerale di Belluno - piazza S. Stefano, 17 - Belluno (come raggiungere la sede di Belluno)

Destinatari
Gli incontri sono rivolti principalmente alle imprese delle province di Treviso e Belluno che sono interessate ad aggiornarsi sui temi proposti.

Modalità di partecipazione:
La partecipazione è gratuita.
La partecipazione agli incontri è gratuita effettuando l'iscrizione on line (box ad inizio pagina).

Per le scolaresche è prevista la partecipazione di due classi per ciascun incontro.

Termini di adesione:
Entro il 19 aprile 2018

Per maggiori informazioni:
Camera di Commercio Treviso - Belluno - Settore Regolamentazione e tutela del mercato
Tel. 0422-595238 - 0437 955178 e-mail: brevetti@tb.camcom.it

|

 

Mappa del sito | Accesso rapido | Documenti più visti | Note legali | Privacy

Uffici | Newsletter | Camera di Commercio | Ciao Impresa


Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso-Belluno - sede di Piazza Borsa 3/B - Tel. 0422 5951 - PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it
C.F. 04787880261 - P.IVA 04787880261