Il sito utilizza cookie tecnici per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

inizio pagina
Con questo menù puoi accedere velocemente a:

Dimensione caratteri: dimensioni carattere: normale | dimensioni carattere: medio | dimensioni carattere: grande |
icona alto contrasto ALTO CONTRASTO  | 

lunedì 25 settembre 2017
Ricerca

  | Ricerca per Parole chiave | Help Desk telematico | FAQ

| torna al menù principale della pagina » |

inizio informazioni

Home Page / eventi, concorsi e bandi / Bandi e concorsi / Bando per l'erogazione di contributi alle start-up innovative

Bando per l'erogazione di contributi alle start-up innovative

Presentazione domande dal 5 settembre al 5 ottobre 2017

La Giunta Regionale del Veneto ha approvato con Delibera n. 1223 del 1° agosto 2017 un Bando per il sostegno alla creazione e al consolidamento di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca.

Beneficiari

Possono presentare domanda di sostegno le piccole e micro imprese, regolarmente costituite come società di capitali, registrate nella Sezione speciale del Registro delle imprese dedicata alle start-up innovative ai sensi della legge 17 dicembre 2012, n. 2214, in possesso dei seguenti requisiti:

  1. avere un'unità operativa attiva in Veneto nella quale realizzare il progetto
  2. presentare una situazione di regolarità contributiva previdenziale e assistenziale
  3. non presentare le caratteristiche di impresa in difficoltà così come definite dall'articolo 2, punto 18, del Regolamento (UE) n. 651 del 17 giugno 2014
  4. non essere in stato di liquidazione o di fallimento e non essere soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo (ad eccezione del concordato preventivo con continuità aziendale)

Ai sensi dell'articolo 1 comma 3 lettera b) del Regolamento (UE) n. 651 del 17 giugno 2014, è esclusa dal beneficio la produzione primaria di prodotti agricoli.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili i progetti di creazione o consolidamento di start-up innovative e spin-off della ricerca coerenti con la RIS3 Veneto e con il Piano Strategico Regionale per la Ricerca Scientifica e lo Sviluppo Tecnologico e l'Innovazione e orientatati, quindi, verso le traiettorie di sviluppo dei quattro ambiti di specializzazione: Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing e Creative Industries, attraverso lo sfruttamento delle tecnologie abilitanti - micro e nano elettronica, materiali avanzati, biotecnologie industriali, fotonica, nanotecnologie e sistemi avanzati di produzione - e i driver dell'innovazione, intesi come fattori catalizzatori o di stimolo per l'innovazione, non solo tecnologica.

La specifica degli interventi ammessi è disponibile all'art. 5 del bando.

Spese ammissibili

Sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie:

  1. investimenti materiali (macchinari, attrezzature, arredi strettamente funzionali all'attività d'impresa) e immateriali (acquisizione di brevetti, licenze e software specifici di stretta pertinenza con l'attività d'impresa)
  2. locazione o noleggio di attrezzature tecnico-specialistiche
  3. consulenze specialistiche e servizi esterni (di carattere tecnico-scientifico, di business e promozionali

La specifica delle spese ammesse e relative limitazioni è disponibile all'art. 6 del bando.

Tipo di contributo

Il sostegno, in forma di contributo in conto capitale, è concesso a fronte di un progetto che prevede una spesa ammissibile compresa tra euro 15.000,00 ed euro 200.000,00, mentre l'intensità del sostegno è pari al 60% (sessanta per cento) della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione del progetto.

Presentazione domande

La domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) della Regione
www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/siu.

Dalla medesima pagina è sempre possibile procedere al modulo di accreditamento per la richiesta delle credenziali d'accesso al Sistema.

La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 15.00 del 5 settembre 2017, fino alle ore 17.00 del 5 ottobre 2017.

Documentazione

Il testo completo del bando e la modulistica sono disponibili nel portale della Regione alla pagina:
bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=351353.

Per informazioni e chiarimenti

AVEPA
Tel. 049 7708711
e-mail: gestione.fesr@avepa.it

Camera di Commercio di Treviso-Belluno
Sportello Nuova Imprenditoria
tel. 0422 595269
e-mail: servizi.impresa@tb.camcom.it

_______________________

Scadenza: 05/10/2017


 

Mappa del sito | Accesso rapido | Documenti più visti | Note legali | Privacy

Uffici | Newsletter | Camera di Commercio | Ciao Impresa


Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso-Belluno - sede di Piazza Borsa 3/B - Tel. 0422 5951 - PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it
C.F. 04787880261 - P.IVA 04787880261